Pellegrinaggio Giordania Biblica

Pellegrinaggio Giordania Biblica

840,00

Tour accompagnato dall’Italia per la Giordania

1/8 e 8/12 Aprile 2019 

 

Categoria: Tag:

Mappa Tour

Product Description

Pellegrinaggio Giordania Biblica

Tour della Giordania

Petra, i deserti e il Mar Morto da Bologna

1/8 aprile 2018 – 8 giorni – € 840

8/12 aprile 2018 – 5 giorni – € 1.470

A disposizione per maggiori informazioni


 

GUARDA QUI TUTTE LE ALTRE NOSTRE PROPOSTE

PER LA TERRA DEL CRISTO RISORTO

Se desideri conoscere la Chiesa Cattolica in loco puoi consultare il sito del Patriarcato di Gerusalemme

 


ALTRE PARTENZE DA MILANO E ROMA DURANTE IL 2018 OGNI SETTIMANA RICHIEDICI IL PROGRAMMA


 

ESEMPIO DI PROGRAMMA TIPO Pellegrinaggio Giordania Biblica

1° giorno – Italia/Vienna/Amman

Ritrovo all’aeroporto di partenza. Decollo con volo di linea per Vienna. Proseguimento con volo in coincidenza per Amman. All’arrivo, incontro con la guida locale, visita panoramica di Amman e trasferimento in hotel. Sistemazione, cena e pernottamento.

2° giorno – Amman/Umm Qays/Ajloun/Gerasa/Amman

Partenza per Umm Qays (Gadara), il luogo in cui Gesù compì il miracolo dei porci gadareni, quando liberò dagli spiriti maligni due indemoniati usciti dalle tombe all’ingresso della città. Visita del sito archeologico. Proseguimento per Ajloun. Visita del Qala’t al Rabad, castello arabo del XII secolo, costruito a difesa delle vie carovaniere e contro gli attacchi dei Crociati. Trasferimento a Gerasa. Pranzo in ristorante. Appartenente alla Decapoli della Provincia romana di Siria, Gerasa conobbe il suo splendore intorno al III sec. L’invasione persiana e il terremoto del 747 ne decretarono il declino. Visita del sito archeologico: gli Archi di Trionfo, i Teatri, la Piazza ovale e la strada colonnata. Rientro ad Amman per cena e pernottamento.

3° giorno – Amman/Bethany/Monte Nebo/Mar Morto/Amman

Al mattino partenza per Bethany, il sito del battesimo di Gesù, e trasferimento al Monte Nebo, con il monumento a Mosé situato nel luogo dove si presume che il profeta sia morto e sia stato sepolto. Una piccola chiesa a pianta quadrata fu costruita in questo punto dai primi cristiani bizantini, e più tardi si espanse in un vasto complesso. Sessant’anni di scavi hanno rivelato una chiesa basilicale e un vasto gruppo di edifici monastici. Da una terrazza di fronte alla chiesa si può godere una vista mozzafiato sulla valle del giordano e sul mar morto, fino ai tetti di Gerusalemme e Betlemme. Proseguimento per il Mar Morto, tempo libero. Rientro in albergo per cena e pernottamento.

4° giorno – Amman/Um ar-Rasas/Beida/Petra

Al mattino, partenza per Um ar-Rasas e visita. Visita al sito di Beida, definita la ‘Piccola Petra’. Trasferimento a Petra, sistemazione in albergo per cena e pernottamento.

5° giorno – Petra/Wadi Rum/Petra Pellegrinaggio Giordania Biblica

Dopo la prima colazione, escursione in Jeep nel magico mondo del deserto del Wadi Rum, antico luogo di passaggio delle carovane che, cariche di merce preziosa, dalla penisola arabica si spostavano verso nord per raggiungere i porti del Mediterraneo. La sua bellezza è caratterizzata da montagne segnata dal tempo, da letti di antichi laghi oramai prosciugati e da altissime dune di color rosso intenso. In questi luoghi un ricercatore italiano: il professor Borzatti, ha ritrovato dei reperti del più antico alfabeto che si conosca, il Talmudico, che risale a 6.000 anni fa. Numerose inoltre sono le incisioni e le pitture rupestri scolpite nelle rocce della famosa “valle della luna”. Ci sarà inoltre l’occasione di avvicinarsi agli accampamenti dei beduini. Dopo il tramonto rientro in hotel. Cena e pernottamento.

6° giorno – Petra Pellegrinaggio Giordania Biblica

Intera giornata dedicata alla visita della città nabatea – dichiarata dall’Unesco patrimonio dell’Umanità – scavata nella roccia di arenaria rossa. Di origine edomita, Petra divenne un centro commerciale di estrema rilevanza negli scambi tra l’India, l’Estremo Oriente, l’Egitto, la Siria e il Bacino Mediterraneo. Passata nel 106 d.C. sotto la dominazione romana, venne distrutta da un terremoto nel 750e cadde nell’oblio. All’inizio del XIX sec. l’insediamento fu riscoperto dall’archeologo svizzero Burckardt. Splendide le tombe con le pareti scavate nella roccia di arenaria rossa variegata da infinite venature variopinte e il teatro. I resti di una chiesa bizantina testimoniano la presenza cristiana nei primi secoli dopo Cristo. Pranzo in ristorante all’interno del sito archeologico. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

7° giorno – Petra/Kerak/Madaba/Amman

Al mattino partenza per Kerak e visita al Castello Crociato, lungo 220 metri, largo 125 metri a nord e 40 a sud dove una stretta valle, resa ancora più profonda da un fossato, lo separa dall’alta collina adiacente, un tempo postazione ideale per l’artiglieria di Saladino. In tutto il castello, le scure e rozze opere murarie dei Crociati contrastano con quelle più chiare e finemente lavorate dagli arabi nelle epoche successive. Pranzo e proseguimento per Madaba, visita alla chiesa di San Giorgio con il famoso mosaico raffigurante la mappa dell’antica Palestina sul pavimento. Arrivo ad Amman. Cena e pernottamento in albergo.

8° giorno – Amman/Vienna/Italia

In mattinata, visita alla cittadella di Amman. Sorta sull’antica Rabbath-Ammon, gli scavi hanno portato alla luce innumerevoli resti romani, bizantini e del primo periodo islamico. Pranzo in ristorante e trasferimento in aeroporto. Partenza con volo di linea per Vienna. Proseguimento con volo in coincidenza per l’Italia (via Vienna).

organizzazione tecnica Duomo Viaggi Milano

Pellegrinaggio Giordania Biblica

Maggiori informazioni sulla Giordania

 

 

Informazioni aggiuntive

data partenza

02/10/2015

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Pellegrinaggio Giordania Biblica”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *