Cammino di Santiago a piedi individuale

Cammino di Santiago a piedi individuale

650,00

Gli ultimi 100 km sul Cammino FRANCESE da Sarria o da Samos o altri Cammini in Galizia

PARTENZA SENZA GRUPPO – HOTEL PRENOTATI DA ITALIA

Da marzo a novembre 2019 – 5 tappe a piedi – 8 giorni/7 notti

Mappa Tour

Product Description

Il cammino di  Santiago a piedi individuale “secondo noi”

Cammino di Santiago a piedi individuale

Per chi desidera fare il Cammino partendo da solo o per piccoli gruppi di amici che desiderano dormire nei rifugi per pellegrini privati, piccoli alberghi o agriturismi prenotando l’alloggio dall’Italia offriamo questi servizi. Cammino di Santiago a piedi individuale

TAPPE PREVISTE CON POSSIBILITÀ’ DI MODIFICA:

1 GIORNO Arrivo a Santiago e trasferimento a Sarria

2 GIORNO 1° tappa, Sarria-Portomarín (23 Km)

3 GIORNO 2° tappa, Portomarín-Palas de Rei (25 Km).

4 GIORNO 3° tappa, Palas de Rei-Ribadiso (26 Km)

5 GIORNO 4° tappa, Ribadiso-Amenal (25 Km)

6 GIORNO  5° tappa, Amenal-Santiago de Compostela (16 Km)

7 GIORNO Giornata libera a Santiago de Compostela

8 GIORNO Partenza per l’Italia

 Trasferimento privato dall’aeroporto di Santiago di Compostela all’hotel in località Sarria o Samos  che coincide con la partenza della prima tappa dei 100 chilometri a piedi del Cammino Francese, indispensabili per avere la Compostelana.

Trasferimento finale dall’hotel di Santiago in aeroporto.

7 pernottamenti in hotel o pensioni 2 o 3 stelle in camera privata con bagno, in mezza pensione (senza cena del primo giorno) con bevande a cena incluse, trasporto di un bagaglio ogni persona da una struttura all’altra, assicurazione medico bagaglio, Credenziale documentazione e assistenza telefonica.

PARTENZA DALL’ITALIA A CARICO DEI PARTECIPANTI

Quota individuale di partecipazione da marzo a novembre 2019

in camera doppia o tripla € 680 

supplemento camera singola € 190

supplemento per un solo partecipante € 50

quota per minimo 6 partecipanti € 650 e visita guidata a Santiago inclusa

 Cammino di Santiago a piedi individuale

POSSIBILITÀ’ DI QUOTARE ALTRI CAMMINI IN GALIZIA COME DA CARTINA

 QUI LE NOSTRE ALTRE PROPOSTE PER IL CAMMINO DI SANTIAGO A PIEDI

———————————-

QUI LE INFORMAZIONI PRATICHE SUL CAMMINO DI SANTIAGO a piedi individuale

UNO STRALCIO DELLA NOSTRA GUIDA ideale se si fa Cammino Santiago a piedi individuale

PREMESSA

———————————-

I libri sul Cammino di Santiago di Compostela sono estremamente numerosi ed io francamente, più volte, mentre progettavo, pensavo e scrivevo questo testo, mi sono chiesto se veramente ci fosse stata l’esigenza di realizzare un ulteriore lavoro su questo argomento. La risposta è evidentemente positiva con un motivo estremamente semplice. Dopo aver letto diversi libri (anche in Spagnolo), dopo aver studiato a fondo l’argomento, dopo aver percorso il cammino personalmente, sono arrivato alla conclusione che nessun testo era esaustivo al punto di soddisfare tutte le mie curiosità.

Spinto dall’entusiasmo generato dalla compilazione di alcuni articoli scritti sull’argomento e dalla fratellanza del Dott. Enrico Bagattoni, abile collaboratore di questo scritto, ho cercato di dare il mio contributo.

Confesso però, al cospetto di grandi studiosi, di storici affermati, di religiosi che hanno scritto in merito, mi sono sentito più volte a disagio.

Questo lavoro prende spunto dalla Tradizione.

La Tradizione affonda le sue radici nella storia ma cresce, si sviluppa, si rafforza anche grazie alla leggenda, al mito.

Elemento centrale di tutta l’opera è una delle figure più emblematiche e misteriose del mondo Cristiano.

Ho cercato di cogliere al di là degli aspetti esclusivamente storici, il messaggio del suo esempio e dal fervore spirituale, che solo il nome di San Giacomo è riuscito a generare in milioni di Cristiani.

Si parla di un uomo, chiamato da Gesù “figlio del tuono”, il quale ha fatto del silenzio la sua bandiera e la sua arma vincente.

Un uomo rimasto nella storia senza aver scritto neppure una riga; motivo che sicuramente rappresenta un elemento di provocazione per l’individuo “moderno” abituato alle grida dei nostri personaggi.

Un uomo il cui nome ha guidato e continua a guidare, da più di mille anni, pellegrini verso una avventura che non è mai stata solo un viaggio.

Questo viaggio nel medioevo poteva essere visto come una vera e propria follia, perché partendo si metteva a repentaglio la propria vita, lasciando tutto ciò che di certo si aveva, per confidare solo nell’aiuto della Divina Provvidenza.

Spero che questo libro possa servire da stimolo per il lettore, stimolo a compiere il “Cammino”.

Proprio per questi lettori ho voluto segnalare, traendo spunto solo dalla mia esperienza personale e quindi senza nessuna pretesa di essere esauriente sull’argomento, una chiave di lettura alternativa sul significato vero del cammino di Santiago.

Secondo il mio modesto parere, questo Cammino rappresenta una reale opportunità per realizzare un percorso di crescita iniziatica.

Non tutti riescono a cogliere questo aspetto e continuano ad essere attratti dal suo lato misterioso, trovandosi  a ripetere periodicamente il cammino, alla ricerca della chiave di lettura definitiva e liberatrice.

Voglio però essere chiaro, chiunque si aspetti di trovare in questo testo  delle spiegazioni di simbologie, l’indicazione di riti esoterici (alla cui utilità francamente non credo, anzi), o le risposte ai problemi della crescita morale e spirituale in formule pronte alluso, rimarrà fortemente deluso. Ho sempre diffidato di chi afferma di essere in grado di svelare segreti e di poter fornire facili strade di crescita iniziatica. Auspico che questo testo possa servire come punto di partenza per una riflessione profonda, base su cui fondare la ricerca della Luce interiore. Luce vera, ereditata da tutti dal Padre Celeste il quale ci ha creato a Sua immagine, e quindi con la Soluzione custodita in noi.

La seconda parte del libro è una seria ricerca storica, spesso effettuata in biblioteca su testi antichi, con un numero ridotto di note dovuta sia alla mia inesperienza sia ad una visione poetica dell’argomento.

Completo il lavoro pubblicando alcuni documenti, non sempre reperibili, ma utili, ed un bibliografia “pratica”, affinché il lettore abbia le indicazioni per alcuni libri reperibili, letti con piacere e che completano l’argomento.

E’ mio obbiettivo raccogliere in un futuro lavoro le impressioni di quanti sono stati a Santiago, o che andranno a Santiago. Invito quanti hanno partecipato o parteciperanno a questa impresa ad inviare i loro lavori al sito sotto l’apposito spazio.

Buona lettura! e… ULTREYA

Informazioni sulla spagna

ORGANIZZAZIONE TECNICA: DUOMO VIAGGI, MILANO

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Cammino di Santiago a piedi individuale”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *